I libri non si leggono più: il mondo delle fiabe è in crisi.
Le royalties delle favole non valgono un centesimo,
le principesse hanno abbandonato i castelli e si sono trasferite in città,
i sette nani si sono venduti i loro stivali, i loro picconi e perfino i cappelli,
il lupo cattivo è diventato una pelliccia.
Il costo della vita è altissimo, la spesa si fa solo al mercato nero:
i paladini che conoscevamo sono ormai disoccupati, o al verde,
o evadono le tasse.

Dove sono finite le vecchie glorie, le avventure e le grandi virtù?
C’erano una volta, tanto tempo fa… ma ora non ci sono più.
Cosa combinano oggi Biancaneve, Cappuccetto Rosso e  Pinocchio?

Hanno perso la loro integrità e si sono fatti travolgere dalla crisi.
Sovrastati dalla routine, grassi, insoddisfatti, ingrigiti dalla noia e dallo stress,
hanno dovuto arrangiarsi e reinventarsi. Le favole non sono più quelle dei vecchi tempi,
sono diventate FAVOLE THA BOOLLY

Favole Tha Boollys, Progetto editoriale
   All Rights Reserved ©
GO@GIULIAOBERHOLTZER.COM